JA slide show

Presentazione Del Signore

 

Don Pietro Martucci

Parroco della Parrocchia "Presentazione Del Signore"

 

Vergine Maria

Al tempio e "Purificazione della Beata Vergine Maria"

 

Chiesa

Madre " Presentazione del Signore"

"VITA CRISTIANA MEDIOCRE"

E-mail Stampa PDF

Senza una lotta serena e assidua contro il peccato l'uomo vive una vita cristiana mediocre, senza sperimentare la grandezza dell'amore di Dio. E' importante che lottiamo anzitutto contro i peccati veniali deliberati, ma anche contro i peccati veniali semi-liberati, quelli commessi per la debolezza e perfino contro le semplici imperfezioni che non suppongono trasgressioni di ciò che Dio comanda. Le imperfezioni sono atti di adempimento imperfetto della volontà di Dio. Come lo sono, per esempio, la mancanza di fervore nella vita di preghiera, l'insufficienza di zelo apostolico o di generosità.

 

"SIATE PERFETTI COME E' PERFETTO IL VOSTRO PADRE CELESTE"

E-mail Stampa PDF

Così Gesù (Mt5,48). Chiede impegno attivo, con opere positive, per vivere tutte le virtù e sviluppare pienamente l'amore verso Dio e verso il prossimo, abbandonando tutta la propria vita alla sua divina volontà.
A causa della ferita originale, pur stando in grazia l'uomo non riesce a evitare sempre ogni peccato veniale (cf. Catechismo della Chiesa Cattolica, n°1863)

 

"PECCATO VENIALE E IMPENITENZA"

E-mail Stampa PDF

"Il peccato veniale deliberato e che sia rimasto senza pentimento ci dispone poco a poco a commettere il peccato mortale" (Catechismo della Chiesa Cattolica, n° 1863). "Questi peccati, che si definiscono lievi, tu li tieni in poco conto quando li soppesi, ma che spavento quando li numeri! Molte cose leggere, messe insieme, ne formano una pesante; molte gocce riempiono un fiume e così molti granelli fanno un mucchio" (S. Agostino,In epistulam Joannis. 1,6). La confessione ha un grande valore anche per i cristiani che non sono mai caduti in un peccato mortale. Aumenta la Grazia!

 

"IL PECCATO VENIALE"

E-mail Stampa PDF

Non priva della grazia santificante e nemmeno la diminuisce. "Manifesta un affetto disordinato per dei beni creati; ostacola i progressi dell'anima nell'esercizio delle virtù e nella pratica del bene morale; merita pene temporali.
Tuttavia il peccato veniale non ci oppone alla volontà divina; non rompe l'alleanza con Dio. E' umanamente recuperabile con la grazia di Dio" (Catechismo della Chiesa Cattolica, n° 1863).

 

"TRA PECCATO MORTALE E QUELLO VENIALE"

E-mail Stampa PDF

(Giovanni Paolo II. Esort. Apost: "Reconciliatio et Poenitentia",17),ribadisce che solo nel peccato mortale si dà pienamente l'essenza del male morale. Questo ci allontana radicalmente da Dio, ci priva della vita stessa dell'anima in quanto ci fa perdere la grazia, che poi non possiamo recuperare senza un nuovo intervento gratuito della Grazia di Cristo.
Nel peccato veniale l'anima resta unita a Dio, anche se imperfettamente. "Il peccato veniale lascia sussistere la carità. quantunque la offenda e la ferisca" (Catechismo della Chiesa Cattolica, n°1855).

 

"QUARESIMA E PECCATO VENIALE"

E-mail Stampa PDF

La Sacra Scrittura ci parla di alcuni peccati che producono la morte ed esludono dal Regno dei Cieli (cf. Gc 1,15 e Gal 5,19-21) e di altri peccati che non privano della grazia e dell'amicizia con Dio: " Ogni iniquità è peccato, ma c'è il peccato che non conduce alla morte" (1 Gv, 5,17). Ci parla anche spesso di quelle altre colpe che i giusti commettono perfino frequentemente (cf. Prov 24,16; St 3,2; 1 Gv 1,8).
Così la Chiesa ha fatto una distinzione fra peccati mortali e peccati veniali. I santi Padri si riferiscono spesso ai peccati veniali quotidiani, e li distinguono dai mortali segnalando che i veniali non è necessario confessarli, perchè si perdonano per mezzo della preghiera e delle opere di carità (cf. catechismo della Chiesa Cattolica, n°1875).
Il Magistero ha insegnato l'esistenza dei peccati veniali e ogni uomo di buona volontà riconosce facilmente che c'è differenza fra uccidere qualcuno e invece mancargli di riguardo.

 

"GENERAZIONE ORFANA"

E-mail Stampa PDF

Ci troviamo di fronte ad una "generazione orfana" di testimoni e maestri, di madri e di padri. Da qui la necessità che Chiesa, Scuola e Famiglia, allaccino contatti, di scambiarsi idee e informazioni.
Formarsi all'inclusione dei poveri e al dialogo sociale come via della pace.

 

"CHIUSURA CONSERVATIVA"

E-mail Stampa PDF

Oggi viviamo in contesti complessi e a volte difficili.Si è chiamati a cogliere i tanti interrogativi e, a partire da essi, iniziare un onesto dialogo per portare Cristo nella vita, in una relazione personale con Lui, per " promuovere il passaggio da una fede sostenuta da consuetudine sociale, pur apprezzabile, a una fede più personale e adulta, illuminata e convinta" (Ecclesia in Europa,61).

 

"ARMI PER IL COMBATTIMENTO"

E-mail Stampa PDF

Grande fiducia in Dio, libertà, verità e giustizia.
Solo così, non ci si consegna a se stessi!

 

"DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA"

E-mail Stampa PDF

Sono 4 i principi fondamentali della Dottrina sociale della Chiesa: dignità della persona umana, bene comune , sussidiarietà e solidarietà.
Questi principi non possono essere dimenticati da nessun credente in Cristo.
I richiami di Papa francesco, ricordano che una economia dell'esclusione, prima o poi, "uccide" anche a causa della disperazione che provoca.

 
Pagina 6 di 33

Condividi sù Facebook

Evento

Sample image
PARROCCHIA PRESENTAZIONE DEL SIGNORE
Solenni festeggiamenti per la “Presentazione del Signore”
al Tempio e “Purificazione della B.V. Maria”

Inaugurazione Nuovo Altare


FOTO A. Trinchi - Visualizza la FotoGallery

Innagurazione Chiesa di S.Francesco


Visualizza la FotoGallery

Wallpapers

images/resized/images/stories/demo/sam-8_68_68.jpgimages/resized/images/stories/demo/sam-9_68_68.jpgimages/resized/images/stories/demo/sam-10_68_68.jpgimages/resized/images/stories/demo/sam-11_68_68.jpgimages/resized/images/stories/demo/sam-12_68_68.jpgimages/resized/images/stories/demo/sam-13_68_68.jpg

Servizio Civile Nazionale 2013


Centro di Accoglienza "SAN MARTINO" - NZ04931
Via s.Giusto, 10 - Fraz. Lauropoli
87011 Cassano all'Ionio (CS)
BANDO, GRADUATORIA DI SELEZIONE E PROGETTO 2013.

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 476
Link web : 2
Tot. visite contenuti : 261625

In quanti Siamo Adesso

 10 visitatori online

Ultime News Inserite

Le Pagine più Viste

Serie di Eventi Passati

TESTO Evento passato link TESTO Evento passato link TESTO Evento passato. link TESTO Evento passato TESTO Evento passato link TESTO Evento passatoTESTO Evento passatoTESTO Evento passatoTESTO Evento passato. link testo.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedete la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information