JA slide show

Presentazione Del Signore

 

Don Pietro Martucci

Parroco della Parrocchia "Presentazione Del Signore"

 

Vergine Maria

Al tempio e "Purificazione della Beata Vergine Maria"

 

Chiesa

Madre " Presentazione del Signore"

"TEMPO DI GRAZIA PER LA DIOCESI DI CASSANO"

E-mail Stampa PDF

Con un nuovo Vescovo, si rinnova la Chiamata del Signore!
Ci chiama a custodire e a tramettere la fede, ci chiama a pregare e a intercedere, ci chiama ad essere vicino a chi ha bisogno. E' quanto, in, sintesi, ho compreso dal messaggio che il nuovo Vescovo ci ha dato. Per una Chiesa in uscita, in sintonia con l'esperienza vissuta in questi tre anni con Mons. Galantino. Papa Francesco, mandandoci un nuovo Vescovo, ci ha dato un ulteriore tempo per grandi possibilità.
Spero che noi tutti, Sacerdoti e Laici, lungi dal vivere questi eventi con emozionalità, sappiamo ulteriormente cogliere il "nuovo" che inizia, infrangendo barriere e paure. Sta a noi, con la nostra nuova guida, continuare a metterci in gioco, in un viaggio non solitario, con la Chiesa!

 

Presentazione del Signore - FESTA PATRONALE - PROGRAMMA dal 24 Gennaio al 2 Febbraio 2015

E-mail Stampa PDF

PARROCCHIA PRESENTAZIONE DEL SIGNORE LAUROPOLI
Solenni festeggiamenti patronali per la festa liturgica della
"Presentazione del signore"
al tempio e Purificazione della "Beata Vergine Maria"

24 GENNAIO - 2 FEBBRAIO 2015

Ultimo aggiornamento ( Domenica 25 Gennaio 2015 02:48 ) Leggi tutto...
 

"APPELLO ALLA RESPONSABILITA' ".

E-mail Stampa PDF

Poniamoci una domanda: "Cosa sarà di me nell'istante della mia morte?
Le affermazioni di Gesù, circa la mia salvezza o la dannazione eterna, lo spiega il catechismo: " Sono un appello alla responsabilità con la quale l'uomo deve usare la propria libertà in vista del proprio destino eterno. Costituiscono nello stesso tempo un pressante appello alla conversione (n. 1036).
In realtà, Dio non condanna nessuno all'inferno, è l'essere umano che si autoesclude rifiutando l'amore di Dio.
La possibilità della dannazione ci ricorda quanto sia importante la nostra libertà agli occhi di Dio. D'altra parte Dio ci ha creati liberi perchè solo chi è libero può amare veramente.

 

"FINE DEL MONDO"

E-mail Stampa PDF

Sempre nel Vangelo di Matteo Gesù parla della fine del mondo, quando gli angeli di Dio "raccoglieranno dal suo regno tutti gli scandali e tutti quelli che commettono iniquità e li getteranno nella fornace ardente (13,41-42).
Non dimentichiamo la parabola del giudizio finale, con la condanna riservata a chi non ha accolto Cristo nei fratelli affamati, assetati, stranieri, nudi, malati, carcerati: "Via, lontano da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato per il diavolo e per i suoi angeli" (Matteo 25,41).

 

"MA L'INFERNO ESISTE?"

E-mail Stampa PDF

Ecco cosa troviamo scritto nel Catechismo: "La Chiesa nel suo insegnamento afferma l'esistenza dell'inferno e la sua eternità. Le anime di coloro che muoiono in stato di peccato mortale, dopo la morte discendono immediatamente negli inferi, dove subiscono le pene dell'inferno, "il fuoco eterno". La pena principale consiste "nella separazione eterna da Dio, nel quale soltanto l'uomo può avere la vita e la felicità per le quali è stato creato e alle quali aspira" (1035).
Questa dottrina si fonda nei vangeli, nei quali Gesù parla più volte della "geenna", del "fuoco inestinguibili" destinato a chi rifiuta di credere e convertirsi, e dove possono perire sia l'anima che il corpo(Matteo 10,28)

 

"PREGHIERA"

E-mail Stampa PDF

""Ti preghiamo, o Signore, sii nostro aiuto e sostegno. Libera quelli tra noi che si trovano nella tribolazione, abbi pietà degli umili, rialza i caduti, vieni incontro ai bisognosi, guarisci i malati, riconduci i traviati al tuo popolo. sazia chi ha fame, libera i nostri prigionieri, solleva i deboli, dà coraggio a quelli che sono abbattuti".
Lo chiediamo a Te che resti fedele per tutte le generazioni:

(Dalla "Lettera ai Corinti" di S. Clemente I, papa)

 

"TRISTEZZA OPPRIMENTE"

E-mail Stampa PDF

"Il grande rischio del mondo attuale, con la sua molteplice e opprimente offerta di consumo, è una tristezza individualista che scaturisce dal cuore comodo e avaro, dalla ricerca malata di piaceri superficiali, dalla coscienza isolata.
Quando la vita interiore si chiude nei propri interessi non vi è più spazio per gli altri, non entrano più i poveri, non si ascolta più la voce di Dio, non si gode più della gioia del suo amore, non palpita l'entusiasmo di fare il bene.
E allora se anche noi credenti corriamo questo rischio, rinnoviamo il nostro incontro personale con Gesù Cristo, lasciamoci incontrare da Lui, cerchiamolo ogni giorno senza sosta. Chi rischia, il Signore non lo delude, e quando qualcuno fa un piccolo passo verso di Lui, scopre che Cristo già aspettava il suo arrivo a braccia aperte. Entriamo anche noi in questo fiume di gioia. Ci sono cristiani di avere uno stile di Quaresima senza Pasqua. Riconosciamo che la gioia nasce dalla certezza personale di essere infinitamente amati, al di là di tutto."

(Dall'esortazione Evangelii Gaudium")

 

"VANGELO E MORALE"

E-mail Stampa PDF

Nella Dei Verbum 7, "il Vangelo è la fonte di ogni verità che salva e di ogni regola morale (comportamentale).

In Sacrosanctum Concilium 7: " Cristo è presente nella sua parola, giacchè lui che parla, quando nella Chiesa si legge la Sacra Scrittura".

Ciò che genera continuamente la Chiesa è " il Vangelo della nostra salvezza ( Rm 1,16).

Perciò è necesario rendere sempre possibile l'ascolto della Parola che salva.

La Parola proclamata e spiegata con autorità è, a ben vedere, quell"unico sacro deposito della parola di Dio affidato alla Chiesa, aderendo al quale tutto il popolo santo, unito ai suoi pastori, persevera costantemente nell'insegnamento degli apostoli e nella comunione, nella frqazione del pane e nelle preghiere (cfr At 2,42) (DV10)

 

"L'IO ESTESO" (PERSONALITA' MATURE)

E-mail Stampa PDF

La maturità è conquista negli anni. Gli psicologi dicono che quanto più l'"io" è esteso, tanto più e' maturo.
Parole che suonano difficili e che vogliono dire semplicemente questo: " se vuoi restare piccolo, se non vuoi svilupparti "dentro", chiuditi in te stesso, serrati nella tua cameretta e non pensare che a te. Questa è la strada che ti porta alla rovina, alla tristezza. Invece se vuoi svilupparti e crescere, pensa agli altri!"

PAROLE VERE AL 100%!

Chi pensa agli altri, infatti, finisce col far del bene a sè! (per vivere così, occorre molta formazione religiosa).Sono pochi quelli che vivono così, in molti, purtroppo vince la noia e la tristezza, la depressione e l'abbandono a se stessi).
Coraggio, provac

 

"MAGNIFICO GESU'" (GENEROSITA')

E-mail Stampa PDF

Cos'ha di tanto speciale, di tanto particolare Gesù da essere il modello, da essere così stimato, così studiato, così seguito?
Uno dei più grandi scrittori russi Feodor Dostoevskij, è arrivato a dire che " non esiste niente di più bello, di più profondo, di più simpatico, di più virile, di più perfetto del Cristo", ed ha aggiunto: "Se non ci fosse Cristo, ci smarriremo del tutto.
Gandi (il principale artefice dell'India indipendente) confessava che "Cristo è l'esempio più nobile di uno che desidera dare tutto senza chiedere nulla".
Il teologo Karl Rahner ha detto che Gesù "esisteva per dimenticarsi"
Gesù era decisamente,un altruista: uno che perdeva la testa, pur di fare qualcosa per il prossimo, tanto è vero che alcuni dicevano: "E' fuori di sè" (Mt 3,21).

 
Pagina 8 di 33

Condividi sù Facebook

Evento

Sample image
PARROCCHIA PRESENTAZIONE DEL SIGNORE
Solenni festeggiamenti per la “Presentazione del Signore”
al Tempio e “Purificazione della B.V. Maria”

Inaugurazione Nuovo Altare


FOTO A. Trinchi - Visualizza la FotoGallery

Innagurazione Chiesa di S.Francesco


Visualizza la FotoGallery

Wallpapers

images/resized/images/stories/demo/sam-8_68_68.jpgimages/resized/images/stories/demo/sam-9_68_68.jpgimages/resized/images/stories/demo/sam-10_68_68.jpgimages/resized/images/stories/demo/sam-11_68_68.jpgimages/resized/images/stories/demo/sam-12_68_68.jpgimages/resized/images/stories/demo/sam-13_68_68.jpg

Servizio Civile Nazionale 2013


Centro di Accoglienza "SAN MARTINO" - NZ04931
Via s.Giusto, 10 - Fraz. Lauropoli
87011 Cassano all'Ionio (CS)
BANDO, GRADUATORIA DI SELEZIONE E PROGETTO 2013.

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 476
Link web : 2
Tot. visite contenuti : 261625

In quanti Siamo Adesso

 12 visitatori online

Ultime News Inserite

Le Pagine più Viste

Serie di Eventi Passati

TESTO Evento passato link TESTO Evento passato link TESTO Evento passato. link TESTO Evento passato TESTO Evento passato link TESTO Evento passatoTESTO Evento passatoTESTO Evento passatoTESTO Evento passato. link testo.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedete la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information